L’Africa pensa ad aprire i confini

Accesso libero e senza visto in tutta l’Africa per i cittadini residenti e i visitatori. E’ un progetto che l’Unione africana vorrebbe portare avanti ed è tra le leve di sviluppo previste nell’Agenda al 2063. L’Unione vorrebbe già rendere operativa l’abolizione dei visti per i cittadini africani nel 2018.

“In contrasto con quanto sta avvenendo in Europa e negli Stati Uniti, dove si vogliono intensificare le misure di controllo in frontiera, i leader africani vedono i viaggi e il turismo come mezzo di sviluppo e di prosperità economica”, spiega un report promosso da Euromonitor International, che sottolinea comunque il fatto che le proposte siano sfidanti ma ancora poco chiare.

Le linee aeree dirette tra i Paesi sono ancora limitate, forzando diversi cittadini africani a volare via Europa per raggiungere un Paese africano e "incrementare i voli dagli hub regionali potrebbe contribuire a rendere l’Africa un Paese più aperto”, spiega il report.

Tags: ,

Potrebbe interessarti