Network estivo e flotta: partito il nuovo corso di Meridiana

Tanti gli annunci di Meridiana in questa fine d’anno, dai nuovi collegamenti in arrivo a partire dalla prossima primavera, alla presentazione del piano industriale, prevista per fine gennaio, fino ai primi ingressi di aeromobili in flotta.  Con lo schedule estivo si apre concretamente il nuovo corso della compagnia. Da oggi il vettore mette in vendita migliaia di posti a tariffe promozionali su 17 destinazioni da Milano Malpensa e 11 da Olbia, disponibili sul sito, sull’App, al call center e nelle agenzie di viaggi.

A partire dal 1° giugno 2018 Meridiana opererà sette nuovi collegamenti da Milano Malpensa, fra i quali due nuovi voli intercontinentali verso gli Stati Uniti: New York con frequenza giornaliera e Miami quattro volte alla settimana.  A supporto di tali voli, a partire da maggio verranno inaugurati cinque nuovi collegamenti nazionali, con frequenze pluri-giornaliere, fra Milano Malpensa e Roma, Napoli, Palermo, Catania e Lamezia Terme. Orari e tariffe sono stati studiati per rendere semplici le connessioni, via Malpensa, con tutte le destinazioni internazionali di Meridiana.

Olbia è collegata tutto l’anno con Bologna, Roma Fiumicino e Milano Linate. Il Bologna-Olbia, che in inverno è offerto il venerdì e la domenica, dal 25 marzo 2018 salirà a quattro frequenze settimanali e a due voli giornalieri dal prossimo giugno. Sempre a partire dalla primavera 2018 Meridiana collegherà il Costa Smeralda con Torino, Milano Malpensa, Bergamo, Venezia, Verona, Napoli, Londra (Lgw), Mosca (Dme). Nella Summer 2018 Meridiana offrirà oltre due milioni di posti suddivisi fra Milano Malpensa ed Olbia.

Marco Rigotti, vicepresidente della compagnia, ha dichiarato: “Questa crescita si inserisce nel contesto di una strategia progressiva di espansione, che vede l’introduzione di due importanti voli per New York e Miami da Milano Malpensa e connessioni di meno di due ore da cinque città del Centro e Sud Italia, oltre al mantenimento dei collegamenti annuali e stagionali verso Olbia Costa Smeralda. Grazie ai nuovi B737-Maxe Airbus A330 – ha aggiunto – gradualmente verrà rinnovata la nostra flotta, a tutto vantaggio del comfort”.

I nuovi collegamenti intercontinentali fra Milano e New York e Miami verranno operati da Airbus 330-200, mentre sui voli di corto-medio raggio verranno introdotti i nuovissimi Boeing 737 Max 8. Sia i B737 Max, sia gli A330-200 saranno tutti configurati in doppia classe, business ed economy.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti