Ebrl: arrivano i corsi “verticali” per vendere viaggi a tema

Si è concluso con la tappa di Bergamo il percorso itinerante “Come fare incoming” che Ebrl ha attivato un anno fa e che ha toccato Varese, Brescia e Cremona, incontrando le agenzie e i consulenti di viaggio in procinto di ampliare l’attività d’impresa turistica. Epilogo di un anno intenso, largamente apprezzato dai partecipanti alle attività di aggiornamento professionale dell’ente bilaterale lombardo.

A Bergamo è stato presentato il progetto consortile “Incoming Bergamo” coordinato dalla Dmo locale, Visit Bergamo, teso a riunire le agenzie e le guide turistiche collaborative nella creazione di pacchetti esperienziali, che propongano il territorio sotto diversi profili: da quello sportivo al gastronomico, dell’arte, della montagna e molto altro.

Ora l’agenda dell’ente sindacale guarda al 2018 con un planning in buona parte definito, tra corsi di perfezionamento sul prodotto incoming con esercitazioni e focus group, un ulteriore approfondimento sulla Google search e come creare contenuti adatti per il motore di ricerca che sottolineerà quanto già presentato ai corsisti nelle edizioni 2017.

Completano il calendario una serie di “Incontri con l’Esperto”: Crm, fisco e contabilità, temi legali come la nuova direttiva europea dei viaggi a pacchetto, il mercato cinese tra gli argomenti cui verranno chiamati a dibattere diversi manager di aziende e di associazioni specialisti degli argomenti, nella sede milanese di Ebrl.

Infine, novità del 2018 i “verticali” della comunicazione digitale: corsi tagliati su misura secondo il calendario di vendita in agenzia di viaggi. Ebrl porterà in aula il content marketing per i prodotti da vendere secondo le diverse stagionalità. In arrivo “Come creare contenuti per vendere…” city break, ponti di primavera, vacanze d’estate, viaggi di nozze, sport, viaggi food&wine, la neve e il Natale.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti