Un Coa unico per Meridiana

Dal primo marzo 2018 Meridiana opererà con un unico Coa (certificato operatore aereo, rilasciato dall’Enac). E’ stato confermato dalla stessa azienda nel corso di un incontro con i sindacati.

“Questa operazione – si legge in una nota stampa della Filt Cigl guidata da Franco Monaco – comporterà,  attraverso una cessione di ramo d’azienda, secondo l’articolo 2112 del Codice civile, il conferimento del personale di Air Italy verso Meridiana fly. Per un periodo di transizione e fino a naturale scadenza dei leasing degli aeromobili, Air Italy non chiuderà formalmente e un numero di 2/3 persone continuerà a occuparsi della gestione contrattuale-amministrativa dell’attuale flotta I9 (Air Italy), che passerà a Ig (Meridiana fly) attraverso un contratto di sub lease“.

I prossimi incontri tra le parti sociali e l’azienda saranno volti a gestire la cessione del personale di Air Italy e l’armonizzazione tra i due contratti di lavoro. “La costituzione di un Coa unico, per conferma dell’azienda, non comporterà il trasferimento di attività o di personale. Ognuno continuerà a svolgere la sua mansione dove si trova“, ha riferito Monaco.