Aeroporto di Trieste: crescono i passeggeri, diminuiscono i voli

Una crescita del +7,3% nel numero di passeggeri ma con una leggera flessione nel numero di transiti. E’ il 2017 dell'aeroporto di Ronchi dei Legionari di Trieste, che ha chiuso il 2017 con 780.776 pax trasportati e un -1,9% di movimenti aerei, scesi da 15.890 a 15.587.  “Siamo condizionati – spiega il presidente di Trieste Airport Antonio Marano – dal numero esiguo di operatori sullo scalo. I principali sono Alitalia e Ryanair: Alitalia sta attraversando una fase delicata e l'hub di Fiumicino è stato in parte penalizzato. Inoltre c'è stata la cancellazione del volo Ryanair su Trapani. Contiamo di rimanere in linea con il piano industriale”. L'entrata in funzione del polo intermodale, con il passaggio del primo treno il 19 marzo, e la privatizzazione dell'aeroporto (con la cessione del 45% delle quote) sono le prossime due iniziative di Trieste Airport.  

Tags: ,

Potrebbe interessarti