Castel Romano: accordi con Roma e Regione Lazio

McArthurGlenn ha appena chiuso un anno d’oro in Europa. I suoi 24 outlet nel vecchio continente riportano una crescita nelle vendite pari a 4,5 miliardi di fatturato. Julia Calabrese, ceo McArthurGlen, ha detto: “Questi risultati li abbiamo raggiunti con una proposta di shopping che include un intrattenimento totale”. La crescita del gruppo è anche dovuta all’incremento delle strutture, soprattutto in località turistiche. Le caratteristiche? In un tempo massimo di 90 minuti devono raggiungere l’outlet McArthurGlen almeno 160mila consumatori. Questo ha portato al gruppo 90 milioni di visitatori nel 2017.
Castel Romano Designer Outlet, a Roma, rappresenta uno dei fiori all’occhiello in questo portfolio, con un suo dipartimento turistico di cui è manager Giusy Martucci. “C’è un coordinamento generale per il settore del turismo da Londra, poi regional manager e manager di outlet dedicati al turismo; ci occupiamo in modo specifico di stringere accordi con gli attori del territorio: tour operator e albergatori in particolare”. “Russia, Cina, Corea e Turchia sono mercati internazionali che frequentano maggiormente Castel Romano Designer Outlet – prosegue la manager -. Per alcuni di questi mercati creiamo leve di marketing dedicate. Per questo noi parliamo sempre di McArthurGlen Shopping Experience, perché fare shopping a Castel Romano è prima di tutto un’esperienza che noi cerchiamo di rendere ”. L’obiettivo futuro “è camminare affianco al Comune di Roma Capitale e alla Regione Lazio per riconoscere il valore del turismo dello shopping e cercare assieme di estendere il soggiorno medio nella Capitale, che è attualmente di soli 2,6 giorni”. 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti