Hotelbeds si organizza e spinge il cross selling

Una nuova struttura per le attività di bed bank, come parte dell'integrazione tra Tourico Holidays e Gta. E’ la mossa di Hotelbeds Group che, dopo una revisione strategica, ha suddiviso le sue funzioni in sette dipartimenti: strategia commerciale, partnership strategiche, global business, product management, agenzie di viaggio, wholesale e sourcing.

Il nuovo management
Asi Ginio, già ceo di Tourico Holidays, assume la carica di direttore commerciale e delle relazioni strategiche, mentre Alex Brandle, ex vicepresidente dell’area business transformation di Gta, quella di direttore degli affari globali. Per parte sua Peter Mansour, già manager in aziende del calibro di Microsoft ed eBay, sarà direttore del product management.
Le altre nomine riguardano Alistair Roger, che dirigerà il comparto adv; Sam Turner, nuovo wholesale manager; Gareth Matthews, che continuerà come direttore marketing e comunicazione per il gruppo. Tutti loro riferiranno direttamente a Carlos Munoz, amministratore delegato della bed bank di Hotelbeds Group, che ha spiegato come “in poco più di tre mesi l'integrazione sia progredita in modo significativo: il cross-selling tra le aziende è già in corso e stiamo selezionando personale per altre 200 posizioni nel comparto contratti e acquisizioni”. Quanto all’obiettivo a medio termine, Munoz spiega che sta “nell’avere direttamente sotto contratto 10.000 nuovi hotel nei prossimi tre anni: è per questo che abbiamo deciso di adattare la struttura dipartimentale della nostra attività di bed bank, con la creazione di queste nuove aree e l’impiego del nostro management più esperto, proveniente da tutti e tre i nostri brand”.    

Tags: ,

Potrebbe interessarti