Brevivet: crescono Lourdes, Terra Santa e Giordania

E' interessante il calendario 2018 per il turismo religioso, in quanto vedrà diversi eventi riguardanti i pellegrinaggi. In primis "il 160° anniversario delle apparizioni a Lourdes – fa presente Giovanni Ciraci, responsabile commerciale di Brevivet – per cui prevediamo diversi pacchetti dai principali aeroporti e partenze in pullman, inoltre, ricorre il 50° della morte di Padre Pio e prevediamo anche in questo caso diversi pacchetti sia in treno e infine la canonizzazione di Paolo VI che vedrà coinvolte le realtà ecclesiali bresciane". 

Guardando il panorama delle mete, quelle che stanno avendo una buona performance, oltre a Lourdes, ci sono anche "la Terra Santa e la Giordania che stanno avendo una buona ripresa:  Fatima sull’onda del centenario continua a riscuotere interesse e anche la Polonia di Giovanni Paolo II  rientra tra le mete. Purtoppo si registra una leggera flessione sulle destinazioni medio orientali come la Turchia e l’area interessate a situazioni politiche incerte", fa presente il manager. 

Dal canto suo il t.o, oltre a "una densa programmazione per le destinazioni classiche", sta rafforzando "il prodotto del turismo culturale, ampliando la destinazione sia in Europa sia nel resto del mondo con itinerari tutto compreso e partenze minimo 2". s.v.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti