Aruba piace agli italiani

Stando ai numeri dell’ente, confermati anche dagli operatori, Aruba rimane una destinazione molto richiesta, sia come soggiorno secco che come combinato con gli Stati Uniti. Nel 2017 il paese ha accolto oltre un milione di visitatori internazionali, di questi quasi 8000 sono italiani, un numero in crescita.

“Aruba non è sulla rotta degli uragani, e quest’anno tante riprotezioni ci hanno portato più turisti” ha spiegato a Guida Viaggi Valentina Humbert di Global Tourist, che rappresenta la destinazione in Italia. Il paese ha iniziato a proporre con alcuni operatori dei combinati non solo con gli Usa ma anche con l’America Latina, come Cile e Perù. “Una proposta originale che risponde bene alle esigenze dei viaggi di nozze”, aggiunge Humbert. L’isola punta anche molto sulle famiglie e nelle ultime campagne promozionali prova ad attrarre sul tema della gastronomia, con la campagna Eat local. a.g.

Nella foto con Valentina Humbert, Alessandro Zanon, responsabile Global Tourist Consulting

Tags:

Potrebbe interessarti