Legge di stabilità: Fiavet Toscana aiuta le adv sugli aspetti fiscali

“Gli aspetti fiscali delle agenzie di viaggio”, questo il tema dell'incontro di formazione organizzato da Fiavet Toscana in collaborazione con l’Ente Bilaterale del Turismo Toscano, della durata di 8 ore, che si terrà il 22 febbraio a Firenze nella sede di Fiavet Toscana.

Docente dell’evento sarà la dottoressa Caterina Claudi, una delle principali autorità in materia e il cui sodalizio professionale con Fiavet Toscana dura ormai da anni. Il corso, gratuito per gli associati, si pone l’obiettivo di aggiornare gli operatori del settore sulle ultime novità introdotte dalla recente legge di stabilità.

Particolare attenzione, ovviamente, verrà concessa alle casistiche di vendita più comuni e ai regimi fiscali di riferimento, dando l’opportunità ai partecipanti di muoversi con sicurezza all’interno del complesso mondo dell’Iva.

Pier Carlo Testa, presidente di Fiavet Toscana, giudica così la scelta da parte dell’associazione di focalizzarsi sulla legge di stabilità: “Era imperativo iniziare il 2018 con un aggiornamento professionale sulle nuove introduzioni fiscali; da imprenditori, sappiamo bene quanto una profonda conoscenza di tale ambito sia fondamentale per operare nel settore del turismo, che ha a che fare quotidianamente con problematiche e dubbi legati a fiscalità e modalità di fatturazione”.

Soddisfatta anche Cinzia Chiaramonti, vicepresidente dell’associazione: “Il 2018 si apre con una delle tematiche più scottanti per noi imprenditori del settore. Fiavet Toscana e Ente Bilaterale sono sempre attenti a recepire le indicazioni espresse dagli operatori, organizzando eventi formativi di grande rilevanza come questo”.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti