Ciao Meridiana, Welcome Air Italy!

Tempi tecnici rispettati, il giorno è arrivato: oggi avviene la cessione del ramo d’azienda aviation di Air Italy a Meridiana fly e il contestuale cambio di denominazione sociale di quest’ultima in Air Italy Spa.

Le due compagnie unificano, dunque, il personale e le rispettive strutture organizzative. Viene mantenuto il codice Iata “Ig”. Il primo volo intercontinentale con il codice Ig 3254 è decollato stanotte alle 2.00 (ora italiana) dall’aeroporto di Milano Malpensa diretto as Abeid Amani Karume sull’isola di Zanzibar, mentre il primo volo nazionale è stato l’Ig 1111, Olbia-Roma Fiumicino, che ha lasciato la Costa Smeralda alle ore 07.

Olbia sarà la base per i voli di corto raggio e Malpensa per i voli internazionali e intercontinentali. Gli aeromobili B737 e B767 attualmente operativi resteranno in livrea Meridiana fino all’uscita dalla flotta, mentre dalla prossima primavera è previsto l’ingresso di tre Boeing 737 Max 8 e di 5 Airbus A330-200 in livrea Air Italy.

L’avvio della nuova compagnia è coinciso con l’uscita dalla flotta del Md 80, I-Smer, ultimo dei 18 aeromobili della stessa serie che negli ultimi 30 anni sono stati protagonisti della storia di Alisarda/Meridiana. Il decollo, con il simpatico congedo del personale e dei dipendenti aeroportuali, è stato registrato in un cortometraggio dal titolo: “Ciao Meridiana, welcome Air Italy”.

Il cortometraggio potete vederlo sulla nostra pagina Facebook, che aspetta trepidante il vostro like

Tags: , ,

Potrebbe interessarti