Italo rafforza sulla mobilità sostenibile

Italo offre un nuovo servizio congiunto che rafforza il concetto di mobilità sostenibile dando vita ad una partnership con Amaco, l’azienda di trasporti cosentina.

L’alleanza nasce non solo dalla volontà di agevolare ulteriormente i viaggiatori, ma anche dall'esigenza di incentivare quanto più possibile l'uso dei mezzi pubblici a beneficio dell'ambiente, del traffico e della mobilità eco-sostenibile. Italo, infatti, il treno green, costruito per il 98% con materiali riciclabili e con una tecnologia all’avanguardia che riduce fortemente le emissioni di CO2 nell’atmosfera, è da sempre attento alle problematiche ambientali.

Grazie a questo nuovo accordo tutti i viaggiatori in possesso di un biglietto Italobus da o per Cosenza, entro i 75 minuti successivi all’orario programmato di arrivo o precedenti a quello di partenza, potranno viaggiare gratuitamente nell’area urbana di Cosenza, sui bus di Amaco. Per poterne usufruire basterà esibire ai conducenti dei mezzi di trasporto Amaco e/o al personale addetto ai controlli il biglietto elettronico e/o cartaceo di Italo, unitamente ad un valido documento di identità.

Per permettere ai viaggiatori di raggiungere Cosenza e visitare la città, Italo mette a disposizione due servizi Italobus giornalieri che collegano la città alle diverse destinazioni del network, ma già dalla prossima primavera i collegamenti raddoppieranno. La città di Cosenza ha infatti risposto molto positivamente all’iniziativa di Italobus partita da meno di un anno e per questo motivo Italo sta lavorando per raddoppiare l’offerta.

Tags: ,

Potrebbe interessarti