Valencia presidia Sud Italia e Mediterraneo con nuove tratte

Turismo Valencia può tracciare un bilancio positivo per il 2017, che ha visto il numero dei visitatori totali in aumento del 3,8% rispetto al 2016 (passando a oltre 2 milioni).

Turismo Valencia ha intenzione, tra le sue strategie, di presidiare il bacino del Sud Italia e del Mediterraneo, sottolinea Leticia Colomer, responsabile dei mercati italiano e francese di Turismo Valencia, "in questo senso, di cruciale importanza sono le nuove tratte attivate da Ryanair, a partire dallo scorso maggio, con Napoli. Sempre con Ryanair per il 2018 sono previste nuove rotte da fine marzo da Palermo e da fine ottobre con Cagliari. Nuovo collegamento anche da Roma, grazie ad Alitalia, che attiverà la tratta da fine marzo. Risultati, questi, che confermano l’interesse sempre più forte degli italiani, anche provenienti dal Sud della penisola, verso Valencia: nel 2017, infatti, l’Italia si è confermata il mercato più importante per numero di pernottamenti (con un +6,3%)".

L’ente del Turismo ha lavorato intensamente soprattutto in materia di dinamicizzazione delle nuove rotte aeree e, grazie ai molti collegamenti aerei diretti, la città è ormai diventata estremamente accessibile. Per volare a Valencia si può, infatti, scegliere tra i collegamenti della compagnia aerea Ryanair dalle principali città italiane: Bologna, Orio al Serio (Bergamo), Bari, Torino, Pisa, Roma, Trieste, Venezia e da ottobre 2017 con l’aeroporto di Malpensa. Sono, inoltre, attivi i voli operati da Vueling da Roma Fiumicino (tutto l’anno).

In programma anche la partecipazione di Turismo Valencia a diversi appuntamenti rivolti agli operatori turistici in Italia. Valencia, città dinamica e ricca di attività, offre una proposta turistica in costante evoluzione in modo da soddisfare numerose tipologie di target: dagli appassionati di arte a chi ama le attività sportive, da chi è alla ricerca di una vacanza all’insegna del divertimento a chi desidera un soggiorno di relax con la famiglia fino agli amanti della buona cucina.

Sono numerose le attività che Turismo Valencia ha realizzato per il 2018. Un appuntamento molto atteso è il 20° anniversario della Città delle Arti e delle Scienze, disegnata dall'architetto valenciano Santiago Calatrava. Per celebrare tale occasione sono stati organizzati diversi appuntamenti che avranno luogo presso l’Hemisfèric fra cui una promozione speciale di 5 euro per un’entrata singola dal 27 aprile al 30 giugno, una mostra delle locandine dei più bei film proiettati negli ultimi 20 anni, un concorso di cortometraggi per giovani talenti appassionati di cinema e molto altro ancora.

 

Tags:

Potrebbe interessarti