Trentino Marketing: “Turismo digitale? Sì ma il prodotto resta prioritario”

"Il turismo è sempre più digitale ma la priorità resta il prodotto di qualità. Se il prodotto turistico non è all’altezza e di appeal,serve a poco la tecnologia. Il costo di acquisire un nuovo cliente resta alto". Così Sabrina Pesarini, responsabile digital marketing per l'agenzia di promozione durante il Netcomm Focus Travel di Milano. Trentino Marketing da anni lavora sulla omnicanalità. "Disegniamo il contenuto intorno all’utente. Con una scelta di posizionamento precisa. Gli operatori sono imprenditori. Noi li invogliamo a partecipare al processo di digitalizzazione della loro offerta, questo per restare competitivi in un mercato che cresce", ha aggiunto.

L'agenzia sta lavorando sulla destagionalizzazione, in particolare per invogliare le visite in autunno e primavera, ed ha realizzato partnership con Facebook, Google ed Airbnb. "Grazie agli strumenti a disposizione possiamo tracciare qualsiasi cosa e capire l'efficacia dei nostri investimenti, con Google possiamo anche tracciare i comportamenti online, sapere quali contenuti e servizi sono più richiesti. Non siamo ancora all'analisi predittiva ma certamente è quella la direzione", ha concluso Pesarini. a.g.

Netcomm Focus Travel (link alle notizie) è il verticale sul turismo delle giornate di approfondimento per le imprese a cura del Consorzio del commercio elettronico in Italia "Netcomm" di cui siamo media partner

Tags: ,

Potrebbe interessarti