Sagat, bilancio oltre quota 62 milioni di euro

Bilancio 2017 oltre quota 62 milioni, con un +9,6% rispetto all’anno precedente. E’ questo il risultato di Sagat, società che gestisce l’aeroporto di Torino Caselle. Il CdA ha approvato oggi il Progetto di bilancio 2017, che fa rilevare un Ebitda gestionale di 17 milioni 479mila euro e un utile netto pari a 11 milioni 87mila euro.

“Nel 2017 gli investimenti – si legge in un a nota della società – sono stati di 6 milioni 402mila euro ed hanno riguardato, oltre al settore infrastrutturale ed impiantistico, il miglioramento dei fabbricati aeroportuali a servizio dell'attività aeronautica e dell'offerta commerciale al pubblico, gli apparati per la sicurezza aeroportuale e i mezzi sgombero neve. Gli investimenti realizzati hanno permesso di migliorare la qualità dei servizi erogati e di mantenere elevati gli standard di sicurezza dello scalo”.

Nel corso del 2017 l'Aeroporto di Torino ha trasportato 4.176.556 passeggeri, segnando il record dello scalo e registrando una crescita dell'aviazione commerciale di linea e charter del +5,8% rispetto all'anno precedente.

Tags: ,

Potrebbe interessarti