Italia meta di primavera, Roma in testa
L'Italia è la meta favorita dai turisti stranieri in primavera e Roma è in testa tra le destinazioni del Belpaese. A dirlo, l'analisi di Trivago sui mesi primaverili. Il motore di ricerca ha rilevato tutte le ricerche di viaggio in Italia dalle sue 55 piattaforme per i mesi di marzo, aprile e maggio.
 
Il primo dato che emerge dall’analisi di Trivago è quindi la forte presenza dei turisti stranieri nel Belpaese: il 64% delle ricerche arriva dai mercati esteri e solo il 36% dal mercato domestico. Un dato superiore a qualsiasi altra stagione dell’anno che rende l’Italia tra le mete di viaggio primaverili preferite dal turismo internazionale, soprattutto da quello europeo. Tra gli stranieri che visitano la penisola ci sono soprattutto i tedeschi (14%), gli inglesi (8%) e i francesi (6%). Seppure in percentuali molto diverse, non mancano anche i visitatori d’oltre oceano come gli americani (5%), i brasiliani (4%) e gli argentini (3%).
 
 
Roma in testa
 
Roma resta la prima scelta per tutti, secondo Trivago, che pubblica i dati anche nel blog online. Alla capitale seguono Milano, Firenze e Venezia per il mercato italiano e Venezia, Milano e Firenze, per il mercato internazionale. Stesse destinazioni, ma in ordine di preferenza diverso, per una vacanza un po’ più lunga per il turismo inbound, con 4 notti di pernottamento medio, e più breve per quello domestico, con 3 notti di soggiorno. Nella classifica delle top 10 mete di primavera, oltre alle città d’arte, figurano anche alcune destinazioni balneari come Rimini, al 9° posto della classifica per gli italiani, e Sorrento, al 6° posto nelle preferenze degli stranieri. Tra le curiosità in classifica, Napoli occupa stabile la 5° posizione sia nelle preferenze dei viaggiatori nostrani che in quelle internazionali.
 
Tags:

Potrebbe interessarti