I piani di sviluppo di Tus Air

Nata nel 2015, operativa dal 2016, Tus Air è una compagnia regional che è riuscita ad attirare a Cipro capitali internazionali, dal bacino del Mediterraneo agli Stati Uniti. Ha la sua base all'aeroporto di Larnaca, nella parte greca dell'isola, e da qui collega una dozzina di destinazioni, a cominciare da Tel Aviv e Haifa in Israele, città con le quali la programmazione offre un servizio ad alta intensità di frequenza. E infatti il nome stesso della compagnia – Tus – è un acronimo che significa The Ultimate Schedule, e illustra la filosofia della compagnia, che mira a collegare Cipro con i Paesi del Mediterraneo orientale e dell'Europa tramite voli frequenti e confortevoli, quasi navette, a prezzi competitivi.
La flotta è composta da sei Fokker, di cui due da 100 posti e quattro da 80; la loro autonomia – intorno alle quattro ore – è indicativa del mercato potenziale.
L'ultima nata è la tratta Roma Fiumicino-Larnaca: due voli alla settimana, il lunedì e il venerdì, per tutto l'arco dell'anno, con partenze alle 16.45 da Roma e alle 12.45 da Larnaca. Biglietti a partire da 82 euro. In aprile i voli saranno operati quattro volte a settimana (lunedì, mercoledì, venerdì e sabato) mentre da metà maggio l'offerta sarà fissata il mercoledì e il sabato. I dati economici della compagnia non vengono al momento divulgati, né vengono rivelati gli obbiettivi dei collegamenti con l'Italia.
Da Larnaca comunque i flussi di arrivi si distribuiscono nelle più rinomate località balneari di Cipro, a cominciare da Phos, dove la stagionalità turistica non s'interrompe e dura tutto l'anno. Nel corso del 2018 è prevista l'apertura di nuove rotte, che saliranno complessivamente a 18.   

 

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti