Il Salone del Mobile fa bene all’incoming

"Il Salone del Mobile è tra gli appuntamenti di Milano più importanti e rappresenta una grande opportunità di business turistico per l’intero Paese – dichiara Giorgio Palmucci, presidente di Confindustria Alberghi -. Lo diciamo da sempre e abbiamo una stretta collaborazione con FederlegnoArredo e oggi più che mai abbiamo l’occasione per affermare che i grandi eventi sono attrattori importanti e fungono da catalizzatori per attirare curiosi provenienti da ogni parte del mondo".

Palmucci rileva che, "chi arriva in Italia interessato alla settimana dell’arredo e del design può scegliere di prolungare il proprio soggiorno in località diverse dal capoluogo lombardo o più semplicemente decidere di tornare. Diventa quindi sempre più necessario tarare l’offerta alberghiera in base alle esigenze di una clientela sempre più attenta alla cura dei dettagli e per questo stimoliamo spesso l’attenzione delle nostre aziende sui temi di riqualificazione e rigenerazione – sottolinea il manager -. 
Abbiamo un ruolo importante e siamo tra gli ambasciatori del Made in Italy. Lo stile italiano passa anche attraverso le esperienze di chi sceglie di soggiornare in hotel. Non è un caso se proprio all’interno del Salone del Mobile, molte aziende di arredo dedicano sempre più spazio al contract alberghiero", osserva Palmucci.
 

Tags: ,

Potrebbe interessarti