Asiana, battesimo per il volo Venezia-Seoul

Un nuovo volo tra Venezia e Seoul. Lo ha inaugurato ieri Asiana Airlines, il vettore sud coreano basato nella capitale del paese asiatico e membro di Star Alliance. Il nuovo collegamento trisettimanale (ogni martedì, mercoledì e venerdì) sarà operato con un B777-200, configurato a 300 posti. L’offerta, fanno sapere dal vettore, “include le poltrone di classe Business Smartium, completamente reclinabili, per offrire un’esperienza di viaggio particolarmente confortevole”. Il volo Seoul – Venezia (OZ531) parte alle 10:25 e arriva all’Aeroporto Marco Polo alle 15:05, mentre il volo di ritorno parte alle 16:45 arrivando a Seoul Incheon alle 10:50 il giorno successivo (tutti gli orari sono locali).

“Per l’aeroporto di Venezia il nuovo volo di Asiana Airlines su Seoul rappresenta un ulteriore punto di forza nel quadro della strategia di sviluppo di collegamenti di lungo raggio che ha consentito in questi anni al Marco Polo di diventare il terzo gateway intercontinentale italiano – ha affermato Enrico Marchi, presidente del Gruppo Save, che gestisce lo scalo lagunare –. La nuova linea è particolarmente importante in quanto, attraverso l’hub di Seoul, permette di raggiungere i vasti mercati dell’Estremo Oriente, favorendo gli scambi culturali ed economici con quest’area del mondo particolarmente dinamica”.

Il nuovo servizio di Asiana è il primo volo di linea da Venezia per l’Estremo Oriente. Venezia è stata una delle destinazioni charter di Asiana a partire dal 2014; nel 2017 il vettore ha operato voli charter per cinque mesi durante la stagione estiva. Venezia è la sesta destinazione di linea di Asiana in Europa dopo Francoforte, Istanbul, Londra, Parigi e Roma.

Asiana Airlines continua a sviluppare il proprio network di lungo raggio in Europa con l’introduzione di un volo charter bisettimanale tra Seoul e Oslo in luglio e, a partire da agosto, un volo quadri-settimanale di linea da Barcellona. 
 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti