Le destinazioni insolite di Silversea

Silversea, la compagnia specializzata nelle crociere ultraluxury, sorprende il mercato lanciando viaggi lontano dal mare e dalla costa, aggiungendo nuove mete alle 900 già toccate nei sette continenti con le sue nove navi per un massimo di 600 passeggeri.

Barbara Biffi, vice presidente brand, racconta le nuove strategie corporate studiate per attrarre nel mondo delle crociere anche chi non avrebbe mai scelto una vacanza a bordo. “Il mondo del turismo si evolve in continuazione e la curiosità di conoscere posti ignoti motiva, soprattutto i viaggiatori esperti, verso destinazioni inconsuete. Silversea ha colto con anticipo questa esigenza di mercato muovendosi verso la ricerca di esperienze autentiche, lontano dai percorsi più noti – racconta la giovane executive –. Da sempre la nostra mission è stata quella di facilitare l’accesso dei viaggiatori a  territori difficili e inesplorati dalla massa. Dieci anni fa abbiamo lanciato le crociere Expedition su navi da 100 a 200 ospiti verso mete come Galapagos, l’isola di Pasqua, le isole Kimberly, Papua New Guinea, l’Artico e l’Antartico e il successo è stato tale che siamo andati oltre spingendoci lontano dalle coste".

"Quasi sfidando l’impossibile – continua la Biffi – da quest’anno proponiamo la nuova Couture Collection, nove viaggi unici per piccolissimi gruppi di non più di dodici ospiti, creati su misura come succede nel mondo dell’alta moda, alla scoperta di terre remote e non convenzionali, mantenendo standard altissimi in luoghi dove questi non esistono. In alcune mete dove non esiste accoglienza al nostro livello abbiamo optato per montare dei lussuosi campi tendati riservati ai nostri ospiti e subito dopo la loro partenza li abbiamo smontati senza lasciare traccia: il basso impatto, il rispetto delle culture e dei luoghi sono valori cardine per Silversea".

La Couture Collection "nasce come prolungamento o anticipazione di una crociera. Gli abbinamenti possibili sono diversi: ad esempio. prima della navigazione a bordo della nuova Silver Cloud lungo la costa pacifica del Sud America, dal Perù ai fiordi cileni di fine ottobre 2018, si può aggiungere il soggiorno all’interno della Bolivia e del suo deserto salato, tra le destinazioni di punta della Couture Collection". Altra opzione: "A fine novembre si può prolungare la crociera sul Silver Discoverer che tocca la Tanzania, il Madagascar e approda in Sudafrica in un viaggio di 7 notti/8 giorni tra Rwanda e Serengeti per vedere i gorilla e uno dei parchi più belli dell’Africa meridionale". o.d'a.

Tags: ,

Potrebbe interessarti