Salvini: “Alitalia non deve essere venduta a pezzi”

"Alitalia non deve essere venduta a pezzi e, se necessario, il governo deve intervenire per rilanciare la compagnia aerea". E' quanto ha dichiarato il ministro dell’Interno leghista, Matteo Salvini, ieri a margine del dibattito in Senato, come si legge su fonti di stampa.

Il contratto di governo Lega-M5s su Alitalia riporta queste parole: “Siamo convinti che questa non vada semplicemente salvata in un’ottica di mera sopravvivenza economica bensì rilanciata, nell’ambito di un piano strategico nazionale dei trasporti che non può prescindere dalla presenza di un vettore nazionale competitivo”.