Tokyo: turismo leisure in crescita sul business

Tokyo si conferma una delle destinazioni più amate dagli italiani nel 2017.  Un importante indicatore di crescita sono le ultime statistiche pubblicate dal Tokyo Metropolitan Government:  i dati relativi ai viaggi a Tokyo effettuati dagli italiani nel periodo gennaio-dicembre 2017 mostrano, infatti, che il 65,1% degli arrivi riguardano i soggiorni leisure mentre il 23,2% fanno riferimento a viaggiatori legati al segmento business. Con una durata media di soggiorno che si aggira per il 39,9% sulle 4-6 notti e per il 35,9% sulle 7 notti o più – una media di permanenza fra le più alte tra i viaggiatori stranieri – i visitatori risultano essere sempre più affascinati dalla città.

Particolare attenzione va ai quartieri di Shibuya, Asakusa e Akihabara, che occupano rispettivamente il primo, il secondo ed il terzo posto tra i più apprezzati dagli italiani che hanno visitato la città nel corso dello scorso anno. Ben il 97,7% dei viaggiatori nostrani si dice soddisfatto dall’esperienza di viaggio nella capitale giapponese, caratterizzata prevalentemente da esperienze culinarie, visite alle principali attrazioni moderne e ai luoghi che conservano l’intramontabile fascino delle tradizioni locali.

Tags:

Potrebbe interessarti