Star Alliance sceglie Fiumicino per la sua Lounge “Made in Italy”

Apre la nuova lounge Star Alliance all’aeroporto Leonardo Da Vinci di Roma. E’ la settima nel mondo, la prima in Italia (Buenos Aires, Los Angeles, Nagoya, Parigi, Rio de Janeiro, San Paolo sono le altre) e precede l’inaugurazione di quella di Amsterdam il prossimo anno.

Nata da una collaborazione con Aviapartner e Aeroporti di Roma, la lounge costata 1,2 milioni di euro, è caratterizzata da una forte impronta di stile italiano attraverso design e enogastronomia. Christian Draeger, vice presidente costumer experience di Star Alliance, ha spiegato che da Roma “operano 18.000 voli con 17 vettori delle 28 compagnie aeree partner dell’alleanza”.

“Nei servizi offerti ai passeggeri un driver determinante è la qualità”, ha aggiunto Filippo Carbonari, direttore del real estate Adr, specificando che la lounge si trova al Terminal 3 dell’aeroporto e recupera uno spazio preesistente degli anni 50/60.

Presente al taglio del nastro anche il ceo di Adr, Ugo De Carolis: “Il traffico Star Alliance è sempre più in crescita ed è giusto che i passeggeri abbiamo un’accoglienza adeguata. Questa sala va ad arricchire il numero di quelle ricostruite a questo scopo per offrire un vero e proprio ‘club di prodotto’ adeguato ai clienti premium”. l.s.

Tags: ,

Potrebbe interessarti