International Travel, la vera Sardegna

La Sardegna quasi un continente da scoprire. E' questa la filosofia che guida International Travel, operatore basato ad Arzachena, che oltre all'outgoing, è uno dei principali incoming della destinazione. Ne abbiamo parlato con l'amministratore Rossella Marzeddu.

Gv: La Sardegna è una splendida regione che merita spazio, come è cambiata la proposta nei vostri pacchetti e itinerari? 
“Esiste uno slogan oltre che un famoso libro che recita Sardegna quasi un continente, proprio per questo cerchiamo di offrire itinerari e pacchetti a 360 gradi sia per individuali che per gruppi. L’andamento delle vendite sull’incoming Sardegna è buono, in crescita rispetto allo stesso periodo 2017. Il  target della nostra clientela si riconferma nella fascia medio-alta, pertanto, grazie agli accordi con strutture 5 stelle e 5 stelle lusso, registriamo un aumento importante in termini di fatturati. Chiaramente il mare la fa da padrone, ma le nostre proposte offrono anche gli angoli più remoti e inesplorati dell’isola, piccole strutture sparse in un territorio vasto e incredibilmente affascinante, dalla Baronia al-la Barbagia, passando per l’Ogliastra o la zona delle miniere del Sulcis, veramente un panorama completo per una Sardegna insolita per veri viaggiatori. Quest'anno abbiamo attivato un servizio di assistenza h24 per tutti i nostri clienti ed una serie di servizi correlati alla prenotazione alberghiera che puntano a far conoscere l’isola rendendola una destinazione “non solo mare”.

Gv: Che tipo di tour tematici avete pensato per scoprire la Sardegna più autentica? 
“Esistono tour ad hoc con itinerari enogastronomici, altri adatti a chi desidera scoprire le radici antiche dell’isola. Per chi desidera scoprirne le tradizioni non mancano gli  eventi,  in coincidenza dei quali è possibile organizzare l’itinerario più favorevole. A febbraio, in coincidenza del Carnevale “La Sartiglia” ad Oristano; a maggio a Sassari “La Cavalcata Sarda”; la “S’Ardia” a luglio a Sedilo,  con cavalieri che si esibiscono in corse a cavallo; “La Festa del Redentore” a Nuoro, l’appuntamento estivo più importante della Sardegna; e infine la rinomata Festa di Sant’Efisio, a Cagliari a maggio, un momento di devozione, fede e cultura, tradizioni centenarie e partecipazione  popolare”.                 

Tags: ,

Potrebbe interessarti