Giugno da record per Fiumicino

Giugno da record per numero di passeggeri all'aeroporto di Fiumicino. Stando ai dati Assaeroporti, nel primo semestre del 2018, sono stati circa 23 milioni i passeggeri transitati nel sistema aeroportuale romano, registrando un incremento del +3,9% rispetto allo stesso periodo del 2017. Nel solo mese di giugno, a Fiumicino e Ciampino sono transitati circa 4,6 milioni di viaggiatori con una crescita di sistema del 5,5% rispetto a giugno 2017. 

Fiumicino registra un nuovo record storico in termini assoluti superando la soglia dei 4 milioni di passeggeri (circa 4,1 milioni), il risultato più alto di sempre in questo mese. “Questo importante successo è l’effetto della forte spinta del traffico internazionale (+7,3%), sostenuto dal notevole contributo del lungo raggio che ha chiuso anche lo scorso mese con risultati a doppia cifra, arrivando ad un incremento del +16,2%” dice Assaeroporti.

In generale l'ultimo semestre ha segnato una importante crescita per tutti gli scali italiani. Secondo i dati forniti dai singoli scali e raccolti da Assaeroporti, nel periodo gennaio-giugno 2018, sono stati trasportati 85,3 milioni di passeggeri, con un incremento del 6% rispetto allo stesso periodo del 2017. Nel solo secondo trimestre, il numero di passeggeri è cresciuto del 5,5% a 49,7 milioni. I movimenti aerei registrati sui principali scali nazionali, sono aumentati a 742,2 mila (+2,5%), nei primi sei mesi, mentre sono balzati dell’1,3% nel secondo trimestre a 422 mila. Il traffico cargo è cresciuto dello 0,5% nel periodo gennaio-giugno 2017, con un calo dello 0,8% nel solo secondo trimestre. 

Tags:

Potrebbe interessarti