Ancora fallimenti nel trasporto aereo europeo

Continuano i default nel trasporto aereo europei: dopo la svizzera Skywork Airlines basata a Berna, che nei giorni scorsi ha lasciato a terra 11mila passeggeri, oggi tocca alla belga Vlm che cessa di operare i servizi da Londra City e Zurigo ad Anversa, dopo che gli azionisti hanno deciso di sciogliere la società. La società aveva presentato istanza di fallimento nel 2016, ma era riuscita a continuare a operare a seguito di un'iniezione di liquidità da parte di investitori cinesi.

L'autorità dell'aviazione civile inglese ha informato che l’aerolinea ha cessato le operazioni il 31 agosto e che non rientra nella copertura assicurativa Atol, la quale tutela solo i passeggeri di un pacchetto turistico.

Tags: ,

Potrebbe interessarti