Di Maio: “Alitalia, a breve la soluzione”

“Qualche giorno fa abbiamo concluso il dossier Ilva, adesso arriveremo a conclusione anche del dossier Alitalia con ottimi risultati sia per i dipendenti ma soprattutto per i cittadini italiani”. E’ con queste parole che il vicepremier e ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico, Luigi Di Maio, ha raccontato la road map per l’ex compagnia di bandiera in un'audizione alla Camera.

“Ci sono ottime possibilità – ha spiegato Di Maio -, stiamo parlando con tutti e a breve arriveremo alla conclusione, alla chiusura anche di questo dossier", aggiungendo poi che per la compagnia aerea la priorità è "attrarre investitori ma anche garantire una leadership pubblica nella governance”.

Sulla rilevanza per il comparto turistico rivestita dal vettore, il ministro ha spiegato che “oggi lo Stato è già dentro Alitalia con il prestito ponte e con i commissari. Il nostro obiettivo è molto semplice: se nei prossimi anni ci dobbiamo andare a prendere flussi turistici in tutto il mondo lo dobbiamo fare con un'azienda di Stato che investa sul lungo raggio e che metta al centro una strategia anche nazionale, non solo di business economico ma anche di attrazione turistica. Questo vuol dire che Alitalia dovrà avere una leadership pubblica, però insieme a soggetti privati che vorranno investire”.

Quanto ai possibili investitori, “sto parlando nello specifico insieme a Toninelli con tutti i soggetti privati che vogliono mettere in Alitalia degli investimenti seri con un'ottica pluridecennale, perché non vogliamo più toppe”.
 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti