Cina, c’è l’Italia nella top 10 delle destinazioni

C’è anche l’Italia, nella top 10 delle destinazioni preferite dai viaggiatori cinesi per i sette giorni di "ferie" previsti dalla loro festa nazionale del 1 ottobre. A rivelarlo è Hotelbeds group: secondo i dati di prenotazione della bed bank, i paesi del Sudest asiatico restano le destinazioni top, con 6 paesi nei primi dieci (Thailandia, Giappone, Singapore, Indonesia, Malesia, Corea del Sud), con Usa (seconda assoluta), Italia, Francia e Spagna a completare la lista.

Secondo la China National Tourism Administration, sono stati 6 milioni i turisti cinesi ad aver viaggiato all’estero durante le celebrazioni del 2017: una cifra destinata ad aumentare a 7 milioni quest'anno.

Hui-Wan Chua, direttore regionale vendite di Hotelbeds group, ha spiegato che “la Cina è il nostro primo mercato di riferimento nel canale wholesale nell’area Asia-Pacifico: comprendere le esigenze dei clienti cinesi e garantire loro hotel ‘friendly’ non solo per le esigenze linguistiche o di ristorazione, ma anche per questioni come pagamenti, visti e altro ancora, è stata una strategia a lungo termine che sta già riscuotendo molto successo. Siamo entusiasti di vedere ancora più richiesta da parte dei viaggiatori cinesi per destinazioni non asiatiche come Stati Uniti, Italia, Francia e Spagna". g.m.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti