Cabo Verde Time pensa al bacino del Centro-Sud

Il nuovo progetto su Capo Verde di Cabo Verde Time è stato lanciato, adesso si entra nella fase della comunicazione alle adv. Il t.o. dopo il cambio di passo nel proporre l’arcipelago, è consapevole che deve fare un lavoro capillare così come lo fece 20 anni fa quando ha lanciato la meta, "per spiegare le nuove possibilità che ci sono a Capo Verde, soprattutto a Sal, dove abbiamo fatto grossi investimenti”, dichiara a Guida Viaggi il direttore commerciale Michele Rongoni.

I riscontri non sono mancati, “la prima risposta è stata positiva, ora aspettiamo il riscontro delle vendite sulle prime rotazioni e festività. Abbiamo ottenuto buoni segnali per le vacanze in libertà o la formula hoteliera per i pacchetti esperienziali, ora diamo tempo al mercato”, asserisce. Ci sono in programma tre educational per l’inverno

I prossimi step vedranno decollare, dal 20 ottobre, la rotazione charter da Bergamo per Sal il sabato, giorno scelto “in risposta alle richieste avanzate dal canale agenziale”, con Blue Panorama. Dall’inverno 2019-2020 il t.o. proporrà il nuovo prodotto. "C’è l’idea di poter incrementare il numero di camere e di conseguenza il numero di posti volo". A fine inverno tirerà le somme per decidere su cosa puntare per la prossima estate. "Se il mercato risponderà bene siamo disposti a fare un passo in più in termini di impegni”.

Il primo bacino di riferimento è il Nord Italia, ma il t.o. si aspetta di poter scendere anche al Centro-Sud, è la sua "idea di sviluppo e crescita", a fronte anche del fatto che sul Nord Italia di voli per Capo Verde "ce ne sono a sufficienza, mancano, invece, dal Centro-Sud". Per un approfondimento dell'argomento rimandiamo al numero 1555 di Guida Viaggi del primo ottobre. s.v.

                  

Tags: ,

Potrebbe interessarti