Sardegna, +37% di posti-volo fino all’Epifania

Poco meno di 290.000 posti volo da fine ottobre all’Epifania 2019. E’ questo il piano di continuità territoriale tra la Sardegna e il continente stabilito dal comitato di monitoraggio convocato dall'assessore ai Trasporti isolano Carlo Careddu, con la direttrice generale Gabriella Massidda, al quale hanno partecipato Alitalia, Air Italy e Blue Air alla presenza dell'Enac.

Il piano dei collegamenti riguarda gli aeroporti di Cagliari, Olbia e Alghero verso Fiumicino e Linate: si tratta di un incremento del +37,7% sul totale dei posti offerti previsti dalla legge.

Il piano,che non esclude ulteriori aumenti di capienza nelle prossime settimane in funzione della domanda, prevede per Alitalia 63.982 posti volo durante il ponte del 1 novembre, sulle rotte da Cagliari per Roma e Milano e da Alghero per Linate. Dal 7 all'11 dicembre, ponte dell'Immacolata, l'aumento di capienza arriva al +34% con 23.962 posti disponibili, mentre nel periodo natalizio e fino all'8 gennaio 2019, i posti in più raggiungono il +40% del numero minimo passando da 68.536 a 95.716.

Nello stesso periodo, Air Italy aumenterà complessivamente la capienza del +48,7% passando a un totale di 62.222 posti, mentre Blue Air attiverà un quarto volo sulla rotta Alghero-Roma (dal 1 novembre all'8 gennaio) passando da 36.936 a 44.064 posti.

Tags: , , , ,

Potrebbe interessarti