Arzachena si promuove in Europa e nel Medio Oriente

È partito il viaggio di Arzachena verso il programma di fiere e workshop che vede il Comune impegnato in un tour che farà tappa a Londra dal 5 al 7 novembre per il World travel market, a Paestum dal 15 al 18 novembre per la Borsa mediterranea del turismo archeologico e a Barcellona dal 27 al 29 novembre per l’Ibtm World.

L’amministrazione comunale, inoltre, ha sposato il progetto Arzachena a Dubai che vedrà il territorio rappresentato negli Emirati Arabi grazie a 3 appuntamenti legati all’enogastronomia, alla qualità della vita e all’artigianato.
Fin da oggi, il sindaco e l’assessore alle Attività Produttive, Mario Russu, sono impegnati a Firenze per consolidare la collaborazione con Ibrahim Ahli, director of investment & promotion department di Dubai, incaricato di sostenere e promuovere il commercio estero e le aziende italiane che vogliono operare nel suo Paese.

"Il programma di fiere e workshop messo a punto ha l’obiettivo di promuovere il territorio, le sue peculiarità paesaggistiche, folcloristiche, storiche e, al contempo, di accendere i riflettori sulle aziende locali che prenderanno parte agli appuntamenti con le loro produzioni e la loro professionalità – spiega il sindaco Roberto Ragnedda, impegnato in prima persona nella delega al turismo -. Investiamo risorse per aprire la strada a nuove opportunità di visibilità per l’intera destinazione e di crescita dell’economia locale. Lo faremo attraverso incontri b2b e fiere tematiche focalizzate su archeologia, outdoor e, l’anno prossimo, sul turismo nautico. Il calendario 2019 è quasi pronto. A Dubai, ad esempio, l’evento principale si terrà a febbraio".

Rappresentanti dell’amministrazione comunale parteciperanno attivamente al programma per avviare nuove relazioni e rafforzare la presenza di Arzachena negli incontri istituzionali calendarizzati durante le fiere.

Alla Borsa mediterranea del turismo archeologico di Paestum prenderà parte una delegazione del Comune e della municipalizzata Ge.se.co, gestore dei siti archeologici. "L’appuntamento rappresenta un'opportunità per promuovere e comunicare l'eccezionale varietà e unicità del patrimonio archeologico di Arzachena nell'ambito dell'unico salone espositivo al mondo dedicato al turismo culturale e archeologico – precisa Valentina Geromino, delegato alla Cultura, sport e spettacolo -. Sarà anche un'occasione per approfondire l'interessante tema dell'ArcheoVirtual, tecnologia multimediale e interattiva che costituisce un innovativo strumento di approfondimento e divulgazione".

Tags:

Potrebbe interessarti