Vueling, 4 nuovi voli da Firenze

Diciotto destinazioni e più di 790.000 posti volo disponibili. E’ questa l’offerta di Vueling sull’aeroporto di Firenze per la prossima stagione estiva. La gamma del vettore spagnolo si arricchirà di quattro nuovi collegamenti: Vienna, con una frequenza al giorno; Monaco, con 5 frequenze a settimana; Praga, tratta che verrà operata per la prima volta in assoluto con 4 frequenze settimanali; Bilbao, con 2 frequenze settimanali.

Insieme ai nuovi collegamenti, la compagnia ha potenziato anche la capacità di alcune delle sue rotte principali: dall’aeroporto di Firenze si potrà raggiungere Barcellona con un massimo di 21 frequenze settimanali; Madrid, fino a 5 frequenze; Amsterdam fino a 7; Londra Gatwick fino a 14 e Palermo fino a 5. Inoltre, per supportare la crescita, a partire dal prossimo settembre 2019, Vueling baserà presso l’aeroporto fiorentino il suo terzo A319. 

“Firenze rappresenta per noi uno scalo strategico – ha affermato Susanna Sciacovelli, dg per l’Italia di Vueling -. Sin dal nostro arrivo presso questo aeroporto, nel 2012, abbiamo continuato ad investire e a crescere nella nostra offerta di mete raggiungibili e posti disponibili, dando ai viaggiatori in partenza da Firenze un’offerta sempre più ampia di proposte. Grazie a questa crescita, infatti, lo scorso aprile abbiamo celebrato i 3 milioni di passeggeri trasportati, e celebreremo presto un nuovo traguardo: il terzo aeromobile basato a Firenze".

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti