Allianz partner e la protezione nell’era della sharing economy

Un dibattito per delineare l'evoluzione dei bisogni di assistenza e protezione assicurativa alla luce dei nuovi trend di fruizione della mobilità, sempre più multimodali. E’ stato questo il focus della tavola rotonda che, a Biztravel forum, ha visto protagonista Allianz Partners attraverso il suo marchio commerciale Allianz Global Assistance. “Una visione rivoluzionaria – si legge in una nota post-evento – che esce dalla logica della protezione del bene e che si sposta sulla persona e le sue esigenze, in chiave sempre più digitale e connessa”.

La tavola rotonda, chiara fin dal titolo (“La mobilità integrata nell’era della sharing economy”) nel delineare il suo tema principe, ha quindi sviscerato i nuovi scenari legati alla mobilità condivisa e integrata, con un confronto sulle potenzialità della rivoluzione digitale grazie alla visione innovativa e lungimirante di player chiave.

“Siamo già molto attivi in tema di insurtech – ha commentato Paola Corna Pellegrini, amministratore delegato e direttore generale Allianz Partners -.e reputiamo fondamentale fare leva sulle potenzialità del digitale per ridefinire il nostro settore. Questa è la direzione che ha spinto la creazione del nostro primo Innovation Centre dedicato a guidare e a supportare le trasformazioni dell’industria automobilistica e il futuro della mobilità. Oggi abbiamo aperto un ulteriore momento di dialogo con interlocutori importantissimi per la definizione dei nuovi scenari su multimodalità e multiassistenza. Con loro intendiamo guardare al futuro”.

Tags: , , ,

Potrebbe interessarti