Boscolo: in aula con i pm

Formazione non solo volta alle adv, ma anche internamente. E' una delle mosse di Boscolo. A settembre è partito il programma che sarà seguito da tutto il management dell'operatore. Trenta persone del booking lo stanno già seguendo, fanno sapere dal tour operator, ma anche "chi fa l'operativo, il personale di vendita, il personale di contatto che – sottolinea il direttore vendite Salvatore Sicuso -, per esempio fa già tre viaggi all'anno per conoscere di persona le destinazioni. Un investimento importante per l'azienda, ma che fa la differenza". Quella che è in corso è "una formazione sul prodotto, in aula con i pm", commenta il manager.

Domenico Cocozza, responsabile prodotto Viaggi, sottolinea inoltre che il t.o. da due anni ha una carta dei servizi, "con una serie di standard qualitativi sugli hotel sulla base delle mete, anche per far comprendere le differenze che esistono tra diverse strutture – spiega il manager -. La carta racchiude tutti i nostri standard e si sta evolvendo sulla base dei feedback che riceviamo dai clienti e dagli accompagnatori".

Dal canto suo il t.o. è molto attento agli standard ed al rispetto degli stessi da parte dei fornitori e la carta redatta tiene conto anche dei tempi e delle esigenze del mercato, come nel caso della "doppia uso singola", che rientra tra i nuovi standard, ma di questo parleremo un'altra volta. s.v.

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti