Dolomiti: tutto aperto a Natale

Aumenta l’offerta sciistica nel territorio del consorzio di promozione turistica Dolomiti Stars. Nel periodo delle feste è prevista l’apertura di nuove piste nelle Ski Aree Civetta, Falcade-San Pellegrino e Arabba-Marmolada. “Abbiamo fatto un enorme sforzo, sia economico che professionale, per poter garantire l’erogazione di un servizio di qualità che è tanto fondamentale per l’economia montana” ha detto Sergio Pra, presidente di Dolomiti Stars

Gli impianti Civetta
Attualmente ad Alleghe sono in funzione le seggiovie Baby-Piani di Pezzè, Pelmo, Col Fioret, la sciovia Mariaz con le cabinovie Alleghe – Piani di Pezzè, Piani di Pezzè – Col dei Baldi.  Sul versante di Selva di Cadore è possibile invece utilizzare le seggiovie Pescul – Fertazza, Fertazza e la sciovia Santa Fosca. Per quanto riguarda la Val di Zoldo sono operativi la cabinovia Pian del Crep, la sciovia Campetto e le seggiovie Delle Coste, Cristelin e Col de La Grava. Un'importante novità è rappresentata dalla possibilità di sciare in notturna sulle piste di Zoldo a partire da oggi . Con più di 30 km di piste aperte il comprensorio del Civetta è pronto ad accogliere gli appassionati per il periodo natalizio.

A San Pellegrino
A Falcade-San Pellegrino sono in funzione la funivia Col Margherita, le seggiovie Del Passo, Costabella, Gigante, Lago Cavia – Col Margherita, Lago Cavia – Laresei, Le Buse – Laresei, la telecabina Falcade – Le Buse, oltre alle sciovie Capanna Margherita, Chiesetta 1 e Le Buse. Già attivo inoltre il servizio di skibus per il tratto San Pellegrino – Lusia – Moena. Tra le novità anche l'apertura di nuove piste e impianti tra cui la pista Le Coste in zona Cima Uomo e la pista Monzoni in area Costabella. In aggiunta la nuova pista Le Buse – Molino consentirà il rientro sci ai piedi dal Passo San Pellegrino a Falcade. In funzione anche la seggiovia Saline – Laresei che funge da collegamento con il Pian della Sussistenza.

L'Area Ski Arabba- Marmolada 
L'intero comprensorio di Arabba-Marmolada è ormai completamente fruibile grazie all'apertura della quasi totalità di piste e impianti. Con i suoi 60 km di piste, il comprensorio diventa metà ideale per trascorrere sugli sci il periodo natalizio. Attualmente in funzione in Marmolada la seggiovia Padon 2, le funivie Malga-Banc I Tr., Banc-Serauta II Tr., Serauta-P.Rocca. Per quanto riguarda la zona di Arabba invece operative le seggiovie Sass de la Vegla, Mesola, Padon 1, Lezuo, Saletei, Alpenrose, Cherz 2, Vizza, Masarei, Arabba – Monte Burz, Le Pale, Campolongo – Bec de Roces, Arabba Fly, oltre alle funivie di Arabba – Porta Vescovo e alle telecabine Fodom, Portados e DMC Europa 1° e 2° tronco. A partire da oggi infine sarà possibile sciare sulla pista del Sole e la sua Variante.

 

Tags:

Potrebbe interessarti