Gatwick, i francesi di Vinci Airports comprano l’aeroporto

L'aeroporto di Londra Gatwick in mano ai francesi del gruppo Vinci Airports per 2,9 miliardi di sterline (circa 3,2 miliardi di euro). Lo scalo, che è il secondo del Regno Unito per importanza e l’ottavo più trafficato dell’intera Europa, passerà infatti di mano – secondo fonti di stampa inglesi – entro il primo semestre del 2019. Gatwick è attualmente di proprietà del fondo di investimento statunitense Global Infrastructure Partners (Gip), che ne ha acquistato la quota di maggioranza (il 50,01%) nel 2009.

Il gruppo Vinci conta al momento 46 aeroporti, tra i quali Lyon-Saint-Exupery, Nantes Atlantique e Grenoble Alpes Isere in Francia; Lisbona, Porto e Funchal in Portogallo e Osaka Itami e Kansai International in Giappone.

Il presidente di Vinci airports, Nicolas Notebaert, ha spiegato che “come nuovo partner industriale di Gatwick, ne sosterremo la crescita del traffico e l'efficienza operativa, mettendo a disposizione la nostra esperienza internazionale nello sviluppo di attività commerciali per migliorare ulteriormente la soddisfazione e l'esperienza dei passeggeri".

Tags: , ,

Potrebbe interessarti