Spese in ristoranti e viaggi: l’Italia nella top ten europea

L'Italia è nella “top ten” Ue per la spesa delle famiglie in ristoranti e hotel. Secondo gli ultimi dati Eurostat, nel 2017 i nuclei familiari italiani hanno investito nella buona tavola e nei viaggi il 10,3% della loro spesa per consumi, salendo così all'ottavo posto dal nono di dieci anni fa. Nonostante la crisi, si tratta di una crescita dell'1,2% rispetto al 9,1% del 2007, e superiore alla media Ue rispettivamente dell'8,3% e dell'8,8% (+0,5%).

I Paesi al top in Europa amanti del mangiare e dormire fuori sono tutti nell'area mediterranea: prima Malta (20,2% di spesa), seguita da Cipro (17,5%), Spagna (16,8%) e Grecia (15,4%). A questi si aggiunge, quinta, l'Irlanda (14,8%). Gli ultimi quattro sono stati tra i più duramente colpiti dalla crisi economico-finanziaria.

Tags: ,

Potrebbe interessarti