Turismo enogastronomico, è record: oltre quota 30 miliardi di euro

Un impatto da 30 miliardi di euro sull’economia italiana: è questo il risultato registrato nel 2018 dal turismo enogastronomico nostrano, secondo la rilevazione di Coldiretti annunciata in occasione dell’inaugurazione di Matera Capitale europea della cultura 2019.

E se il (già) Mibact aveva proclamato proprio “anno del cibo” quello appena trascorso, il trend sembra dare ragione alla scelta: sono sempre di più i turisti italiani e stranieri che scelgono il Belpaese come meta delle vacanze anche per i primati enogastronomici: l’alimentazione è diventata la principale voce del budget turistico con oltre 1/3 della spesa di italiani e stranieri in vacanza in Italia nel 2018.

Tale budget è stato destinato alla tavola per consumare pasti in ristoranti, pizzerie, trattorie o agriturismi, ma anche per cibo di strada o specialità enogastronomiche. Negli ultimi dieci anni si è verificata una vera esplosione in Italia della spesa turistica per la tavola, con un +40% dal 2008 ad oggi.

Tags: ,

Potrebbe interessarti