Trydoo cresce e rafforza lo staff

Trydoo.com chiude il 2018 con oltre 810.000 viaggiatori italiani iscritti alla newsletter settimanale. Dal lancio nel 2010, una media di 100.000 nuovi iscritti all’anno si sono abbonati.

‘L’e-commerce nel turismo è cresciuto di 8% nel 2018, superando la soglia dei 14 miliardi secondo un recente rapporto del Politecnico di Milano, ed essere presenti online è fondamentale per operatori del settore, anche se vendono solo in agenzia – spiega Lara Cavaglieri, direttore site content di Trydoo -. Lo stesso studio evidenza che l’88% dei viaggiatori cerca informazioni online prima di prenotare, per cui una strategia di comunicazione, per essere efficace, deve includere dei mezzi di comunicazione online".

Tra gli aspetti su cui Trydoo punta c'è "la cura al cliente. Sappiamo che non tutti sono esperti di marketing online e per questo diamo consigli ai nostri partner su come ottimizzare la comunicazione, suggerendo tempistiche di comunicazione, analizzando la competitività delle offerte, consigliando migliorie nelle pagine di atterraggio, ed altro ancora – dichiara Adriano Meloni, fondatore ad amministratore delegato di Trydoo.com – i risultati dei nostri partner per noi sono fondamentali". 

Con il forte aumento di volumi, Trydoo ha inserito due nuove figure professionali nel team prodotto (Product Account Manager) nell’ultimo trimestre 2018, figure che affiancano i clienti nella gestione delle campagne. Queste aggiunte permetteranno di gestire al meglio il rapporto con i clienti e di ottimizzare ancora meglio le loro campagne Trydoo. Nel corso dell’anno 2019 sono previsti altri due inserimenti di Product Account Manager.

 

Tags: ,

Potrebbe interessarti