Tirrenia Cin, Uiltrasporti: nuovo bando di gara non comprometta i posti di lavoro

“Qualsiasi riorganizzazione nell’assegnazione delle concessioni relative alla continuità territoriale con la Sardegna, dovrà prevedere la tutela e la garanzia di tutti i posti di lavoro”.  A dichiararlo il segretario generale, Claudio Tarlazzi, e il segretario nazionale, Paolo Fantappiè, della Uiltrasporti, riferendosi a quanto dichiarato dal Ministro Toninelli e riportato dalla stampa.

“Ricordiamo al Ministro che in Tirrenia Cin lavorano circa 1300 marittimi, tra personale navigante ed amministrativo, e Uiltrasporti non accetterà nessun licenziamento che potrebbe scaturire dal bando di gara per l’assegnazione della continuità territoriale”.

“Riteniamo opportuno – proseguono Tarlazzi e Fantappiè – il coinvolgimento delle organizzazioni sindacali nella elaborazione di tale bando, che dovrà contenere la definizione di una clausola sociale a garanzia e tutela dell’occupazione”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti