La Svizzera punta sul design: riapre il Pavillon Le Corbusier

La data da segnare è l'11 maggio, quando, sotto l'egida del Museo del Design di Zurigo riapre il Pavillon Le Corbusier. L'ente svizzero per il turismo promuove la riapertura come uno degli eventi d'arte e design più importanti dell'anno.

Le Corbusier progettò questo edificio sulla riva orientale del Lago di Zurigo su commissione della collezionista Heidi Weber che ne fece uno spazio espositivo per i suoi lavori artistici, dai dipinti a olio ai disegni, dai mobili alle sculture. Atipico è l'impiego di vetro, acciaio e pannelli di vernice colorata al posto degli usuali pietra e cemento. Fu inaugurata nel 1967 e, ancora oggi, e` dedicata a tutte le opere dell’architetto. 

Le Corbusier è una figura chiave nell’internazionalizzazione dell’architettura e dell’urbanistica e ha influenzato a livello mondiale i panorami urbani del XX secolo. Proprio per questo le opere dell'architetto disseminate in ben 7 paesi, oltre alla Svizzera, sono entrate a far parte del Patrimonio Unesco.

Tags:

Potrebbe interessarti