Alitalia: trattative in stallo, sindacati pronti allo sciopero

Dossier Alitalia ancora in cerca di soluzioni. Dopo i movimenti frenetici delle scorse settimane, sembrano infatti al momento in fase di attesa le trattative con Delta e easyJet, scelte come primo interlocutore per il ruolo di partner industriale della newco.

A tal proposito, i dirigenti delle due compagnie hanno rimarcato negli ultimi giorni lo stallo (buon ultimo il ceo di easyJet Johan Lundgren, che ha spiegato come le trattative sull’acquisizione di Alitalia proseguano, ma senza una tempistica precisa), dando ulteriore slancio alle preoccupazioni dei lavoratori, in primis dei piloti.

A tal proposito, i sindacati di categoria sono pronti allo sciopero, per 4 ore, il 25 marzo: accanto a Anpac e Anpav si muovono Cgil, Cisl, Uil, Ugl, mentre l'associazione nazionale piloti rilancia con una mobilitazione molto forte e con un pacchetto di 72 ore di sciopero dei piloti del gruppo Alitalia, che verranno effettuate secondo le modalità di legge. Le prime quattro ore, anche in questo caso, saranno effettuate il prossimo 25 marzo, dalle 10 alle 14.

Tags: , ,

Potrebbe interessarti