Norwegian, il nuovo all-inclusive si chiama “Free at sea”

Una nuova formula per l’acquisto dei benefit di bordo. E’ questa “Free at sea”, l'offerta lanciata da Norwegian Cruise Line per le sue crociere europee chiamata a sostituire la precedente Premium all-inclusive.

A partire dal 2 aprile, la compagnia consentirà agli ospiti di personalizzare la propria vacanza scegliendo liberamente due benefit tra bevande di marca, pacchetti ristoranti di specialità, pacchetto connessione wi-fi, un credito di 50 dollari per le escursioni e la sola tassa Friends & Family Sail, aggiungendo al prezzo 99 euro per una crociera di sette notti.

Chi sceglie di soggiornare in categorie superiori tra cui le cabine Concierge, le Suite e le Suite del complesso The Haven potrà invece beneficiare di tutti e cinque i vantaggi. “La formula ‘Free at sea’ – spiega Kevin Bubolz, managing director continental Europe di Ncl – mette in mano ai propri ospiti il potere della scelta, offrendo maggiore possibilità di personalizzare la propria vacanza. Questo valore rappresenta il prossimo passo del nostro impegno nell’offrire maggiore libertà, flessibilità e opzioni di scelta, il tutto offrendo ai nostri clienti un prodotto di alta qualità”.

Tags: ,

Potrebbe interessarti