Veneto, turismo e sanità da top 5 europea

"Siamo i primi e i più ambiti. Sole, spiagge, montagna, collina, città murate, arte, ma anche vacanza sicura grazie alla nostra sanità di eccellenza". E’ così che Luca Zaia, presidente della regione Veneto, ha commentato i risultati della classifica Eurostat sulle 233 regioni europee, che vedono il Veneto tra le cinque regioni più turistiche d'Europa e – allo stesso tempo – tra quelle con la migliore speranza di vita (83 anni e 9 mesi).

"Se i veneti sono tra gli abitanti più longevi del continente – ha sottolineato il governatore – credo che le ragioni vadano cercate non certo nel clima continentale padano o in un particolare regime alimentare, ma soprattutto  nella qualità del servizio sanitario regionale, che investe molto sia in prevenzione primaria, educazione al benessere e campagne di screening, sia nell'assistenza e nella cura di ogni età della vita. Essere ai primi posti di una classifica che valuta 233 regioni, significa avere una sanità da podio olimpico”.

Sanità che non è solo un mero affare da residenti della regione, ma “una garanzia anche per i milioni di turisti che ogni anno affollano le sue spiagge, le sue montagne, i suoi laghi e le sue città d'arte".

Tags: , ,

Potrebbe interessarti