Fs e Alitalia: i tre commissari orientati a concedere la proroga di un mese

Il ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture, Danilo Toninelli, ha espresso il proprio parere in merito alla proroga chiesta da Fs, affermando: "Io non mi impiccherei su una settimana in più o in meno dopo decenni all'interno dei quali Alitalia è stata semplicemente foraggiata, ma non rilanciata con soldi pubblici", come si legge su fonti di stampa.

Il ministro si è rivolto anche ai dipendenti della compagnia, per dire loro "di stare tranquilli e avere fiducia". 

Intanto dalle pagine de Il Sole-24 Ore si apprende che Ferrovie dello Stato, nel cercare i possibili partner da coinvolgere nella partita Alitalia, sarebbe in contatto con Atlantia, holding autostradale che controlla anche Aeroporti di Roma e che pare abbia confermato i colloqui, anche se ha fatto presente di non essere interessata ad un coinvolgimento nell’operazione. 

Secondo il quotidiano, sembra anche che i tre commissari di Alitalia sarebbero orientati a concedere la proroga di un mese, cioè fino al 30 aprile, a Fs, in merito alla presentazione dell’integrazione dell’offerta. 

Tags:

Potrebbe interessarti