Svelato il sesto aereo icona di Brussels Airlines: Bruegel sul nuovo A320

È il sesto velivolo dedicato a un’icona belga e, in occasione del 450° anniversario della morte di Bruegel, Brussels Airlines non poteva che scegliere il maestro fiammingo per personalizzare il nuovo Airbus A320 che domani compirà il primo volo da Bruxelles a Venezia. L'aeromobile è stato svelato ieri, in un hangar dell’aeroporto internazionale della capitale belga, alla presenza di Christina Foerster, ceo di Brussels Airlines, Ben Weyts, ministro Fiammingo del Turismo, Peter De Wilde, ceo di Visitflanders e Paul Dujardin, ceo di Bozar (Centro delle Belle Arti).

I due artisti che hanno realizzato l’opera sui due lati della fusoliera dell’A320, Jos de Gruyter e Harald Thys, hanno selezionato diversi elementi tratti dalle opere emblematiche di Pieter Bruegel il Vecchio. Ci sono voluti 18 giorni per dipingerlo interamente a mano, oltre a 508 litri di vernice. Inoltre, già all'arrivo all'aeroporto di Bruxelles i viaggiatori saranno immediatamente immersi nell'universo di Bruegel grazie a una grande installazione artistica firmata Visit Flanders presso il gate A40.

"In tre anni 75 milioni di viaggiatori saranno affascinati dai maestri fiamminghi e dalle altre nostre risorse turistiche – afferma Peter De Wilde -. Si stima che oltre un milione di passeggeri viaggerà da o per l'aeroporto di Bruxelles nei prossimi cinque anni a bordo di un maestro fiammingo volante: sono loro i nuovi ambasciatori dei maestri fiamminghi e della nostra destinazione turistica. A ciò si aggiungono i milioni di persone che vedranno o condivideranno le immagini di questo bellissimo aereo attraverso i social media". s.f.

Il video della cerimonia d’inaugurazione del nuovo A-320 http://bit.ly/2LjhpEQ

Tags: ,

Potrebbe interessarti