Catalogna: nel 2018 quasi 1 mln e 200mila italiani

Sono stati 19.123.200 gli arrivi internazionali in Catalogna nel 2018, mentre 1.197.400 quelli dal nostro Paese. I principali mercati internazionali sono stati Francia, al primo posto, Regno Unito, Germania, Usa e Italia. La Catalogna è la prima regione in Spagna per quanto riguarda gli arrivi di turisti internazionali, con un 23%. Nel mese di dicembre sono arrivati nella regione quasi un milione di visitatori, un record storico, commenta l’ente del Turismo; l’italiano è stato il secondo mercato internazionale più importante nel mese di dicembre, dopo la Francia. Il bacino tricolore ha registrato un aumento di presenze del 13,8% durante l’ultimo trimestre dell’anno, una delle migliori performance tra i mercati europei. I nostri connazionali sono il mercato europeo che più viaggia in Catalogna al di fuori dell’alta stagione dopo la Svizzera. Il soggiorno medio dell’italiano è di 4,7 giorni.

Per quanto riguarda la spesa turistica nel 2018 è stata pari a 26.606 milioni di euro; la spesa giornaliera del turista è stata pari a 184,90 euro, contro i 168,70 del 2017. La spesa del mercato italiano è stata di 771 milioni di euro e quella giornaliera è stata di 136,20 euro, rispetto ai 126,60 euro nel 2017.
Relativamente ai primi due mesi, sono stati 1.940.600 gli arrivi totali e 129mila quelli dall’Italia; i principali mercati internazionali sono stati Francia, Regno Unito, Italia, Stati Uniti e Germania. n.s.

 

Tags:

Potrebbe interessarti