A Vicolungo The Style Outlets 4 milioni di visitatori

"Un totale di 4 milioni di visitatori, di cui un 10% turisti, il resto sono provenienti dalla nostra catchment area ossia Novara, Vercelli, Milano e il suo hinterland così come per Torino", è quanto ha dichiarato a Guida Viaggi Francesca Monteleone, nuova center manager di Vicolungo The Style Outlets, in occasione dell'inaugurazione di "Antonino, il Banco di Cannavacciuolo" a Vicolungo The Style Outlets.
La manager ha alle spalle oltre 10 anni di esperienza internazionale in ambito retail, a lei ora è stata affidata la responsabilità di gestione del centro e delle sue oltre 150 boutique. Tra l'altro la nomina si inserisce in un più ampio programma di rafforzamento del team sul mercato nazionale da parte di Neinver, presente in Italia con Castel Guelfo e Vicolungo The Style Outlets, con il recente ingresso di Omar El Jarrah quale marketing & communication manager per l’Italia.

Come sottolineato dalla manager Vicolungo The Style Outlets è attualmente oggetto di un processo di restyling che si concluderà entro l'anno, incentrato sulla volontà di "creare nuove esperienze di shopping per un target che è eterogeneo, tra famiglie, coppie, businessmen, da qui l'idea di incrementare i servizi, con novità che, per esempio, saranno orientate al mondo dell'infanzia o del lavoro. E Antonino farà parte di tutto questo contesto. Avremo brand nuovi, ma ci sarà anche un ingrandimento delle superfici". I lavori di restyling sono in linea con un nuovo modo di proporre l'outlet, a fianco dell'offerta commerciale, si valorizza l'esperienza di shopping, e non solo. Gli interventi interesseranno la piazza del centro, l'intero impianto di lighting, le pensiline e l'arredo esterno, oltre all'installazione di ledwall e mappe digitali. L'investimento è di oltre 9 milioni di euro. Recente l'installazione del digital signage.

Il tempo di permanenza nell'outlet è di 2 ore e mezza, si allunga nel fine settimana, l'idea perseguita è di poter offrire un elemento in più, in modo che il cliente possa tornare. Da qui la presenza delle aree bambini, ce ne sono 2, "ma ne arriverà un'altra più importante", annuncia la manager.
Il concetto di esperienza offerto al cliente finale viene perseguito anche all'interno del negozio, da qui la formazione fatta allo staff, seguendo "delle tecniche precise come il cerimoniale di accoglienza o per il saluto all'interno del negozio".

Sul fronte dei mercati stranieri, la manager osserva che la maggior parte di turisti proviene dal Nord Europa e dall'Est, "siamo un crocevia di più poli turistici, tra laghi e stazioni sciistiche", mentre tra i turisti extra Ue vi sono russi e cinesi. Tra le intenzioni c'è quella di analizzare maggiormente i flussi, "grazie anche al lavoro che faremo con la collaborazione di t.o. locali, non solo italiani, ma anche stranieri".
Quanto alla promozione del territorio esistono delle convenzioni con "poli culturali, hotel, musei, ville. Ci sarà a breve anche una figura che sarà orientata a ciò e alle associazioni di vario tipo, che sono già nostri clienti, ma che vogliamo coccolare in modo preciso. Infatti, come si noterà i brand all'interno dell'outlet sono divisi un po' per aree, c'è quella dei bambini, quella dello sport". 

Vicolungo The Style Outlets è uno dei 16 outlet gestiti da Neinver in Europa, il primo che la società ha sviluppato e gestito in Italia. Dall'apertura, che risale a luglio 2004, il centro è stato ampliato due volte. Oggi si estende su una superficie commerciale di oltre 34.000 metri quadrati. s.v.

 

 

Tags: , ,

Potrebbe interessarti