Castello Del Nero: a novembre la fase due del restyling

Ha aperto il 21 marzo, dopo 100 giorni di restyling: si tratta di Castello Del Nero, prima proprietà del gruppo Como Hotels in Italia e in Europa continentale. A parlarne è Giuseppe Artolli, general manager della struttura, da 10 giorni nella società, che ha lavorato in precedenza in Val d’Aosta e ha diretto il Grand Hotel Continental di Siena. “Dopo il restyling dell’aspetto visivo della struttura – prosegue Artolli -, il 10 novembre partirà la fase due, durante la quale la proprietà sarà chiusa fino al 4 aprile: in questo periodo verrà ampliata la Spa e verrà introdotto il Yoga Pavillion”.

Al momento Castello Del Nero “registra un'utenza prevalentemente americana, speriamo di catturare anche una fetta di clientela asiatica dato il portafoglio di Como Hotels – spiega il manager -. Il mercato indiano potrebbe essere importante per privatizzazioni della struttura o per matrimoni”. Il bacino tricolore è ancora marginale, si attesta all’1%, ma viene definito “interessante”: “Per il momento siamo consapevoli che si tratta di soggiorni di una notte o di un weekend, ma con lo sviluppo della spa potremmo diventare anche una spa destination”. Il che ne farebbe un “prodotto commercializzabile dalle agenzie di viaggi”. Attualmente la commercializzazione della struttura avviene attraverso il canale web, quello di Leading Hotels (marchio a cui apparterrà fino a settembre, dice il general manager), attraverso network americani, dmc e grandi t.o”. Tra i nomi citati Classic Vacations, Virtuoso e Signature. n.s.

Tags:

Potrebbe interessarti