Lufthansa: la forza del network

Si chiama “Summer revolution” ed è una serata gradita alle agenzie di viaggio ideata da Easy Market, insieme a Lufthansa Group e all’Atlantic Joint Venture. Nel quadro del V Lounge Beach di Roma sono state invitate le più grandi agenzie della Capitale per raccontare le numerose combinazioni e tratte sviluppate presentando le novità di Lufthansa Group, Atlantic Joint Venture, United e Air Canada.

Eleonora Parise, account manager Lufthansa, ha spiegato alle agenzie come l’offerta della compagnia abbia valore soprattutto quale network con Austrian, Brussels Airlines, Eurowings e Swiss unite nell’Atlantic Joint Venture. “Serviamo 22 aeroporti italiani, grazie anche a Air Dolomiti all’interno del nostro network e abbiamo hub a Francoforte, Monaco, Zurigo, Bruxelles e Vienna”.“In Italia – ha proseguito Parise – abbiamo 1.350 frequenze alla settimana e insieme ad altre compagnie come United e Air Canada, solo nel Nord Atlantico, arriviamo in oltre 300 destinazioni”. “Se invece siete interessati all’Asia – ha continuato – sappiate che giungiamo in 50 destinazioni solo dal Giappone, mentre United, nella nostra rete, è la compagnia che serve più frequentemente le Hawaii e ha il volo diretto verso New York da Napoli”.

Tre le ultime aperture della compagnia i nuovi collegamenti su Montreal in Canada, Austin in Texas, indispensabile per il business travel, e Cancun servito con Swiss”. Eleonora Parise ha poi consigliato alle adv di attivarsi con “Lufthansa Experts” portale dedicato a loro. l.s.

 

Tags: , , , , , , , ,

Potrebbe interessarti